Risolutezza

… sopratutto a quella della propria impresa, perchè se la si vuole costruire solida e sicura, quello che non deve mancare mai sono Sperimentazione e  Confronto. L’esitazione conduce alla paralisi, al blocco di ogni iniziativa e conseguentemente all’abbandono di ogni progetto. SCEGLI comunque! ogni risultato che otterrai sarà una preziosa occasione di miglioramento.


Finito è meglio che Perfetto!

Qualunque cosa tu inizi, portala a compimento. Solo così si potrà vedere cosa funziona e cosa c’è che non va. Nel percorso di Business Coaching, si procede per tentativi secondo la logica del Failure Management; si sperimentano soluzioni e valutano opportunità su tutto, dall’analisi dei costi, alla determinazione dei prezzi di vendita, del Break Even Point, all’individuazione dei Fattori Critici di Successo della tua attività. Niente è lasciato a metà, ogni parte del tuo Business Plan viene completata, osservata, confrontata, rivista, rieditata fino a che non raggiunge la forma più convincente e sicura.


Sei pronto a creare il tuo nuovo lavoro!?

Sei un potenziale imprenditore? Rispondi alle domande, se dici Si tre volte, puoi provare a diventarlo!

  1. Credi che disporre del proprio tempo sia più importante che avere altri che lo gestiscano per te?
  2. Ami scegliere tu le persone con cui lavorare e non vuoi stabilire nessun rapporto con chi non puoi apprezzare o stimare professionalmente e personalmente?
  3. Sei interessato soprattutto a dedicarti a un’attività che ti appassioni e che ti dia modo di fare quello che ti piace di più?
  4. Ritieni che sia meglio investire su qualcosa di tuo per vederlo crescere ogni giorno piuttosto che far prosperare altri scambiando il tuo tempo con uno stipendio?
  5. Le nuove idee ti stimolano così come conoscere persone sempre diverse, fare progetti, inventare cose, proporre soluzioni a problemi, lanciare iniziative?
  6. Ti stimolano le sfide e il raggiungimento di obiettivi ambiziosi?
  7. Nel prendere decisioni, di solito sei più incline a lasciarti influenzare dai tuoi desideri piuttosto che dalle tue paure?
  8. Preferisci deidere tu quando, come, dove lavorare?
  9. Pensi al cambiamento più come a un’opportunità piuttosto che a una minaccia?
  10. Ascolti tutti ma alla fine decidi sempre tu che cosa sia giusto fare?