Professione Business Coach

Professione Business Coach:
formazione specialistica per l’acquisizione di abilità, tecniche, metodologie, strumenti del Business Coaching

Il contesto dell’intervento formativo
Il Coaching è uno strumento altamente efficace che aiuta le persone a far quadrare il bilancio della propria vita privata o professionale, a migliorare i rapporti con gli altri, a scoprire le strategie più adeguate per raggiungere i propri obiettivi.
In particolare, nel mondo del lavoro il Coach interviene a supporto della definizione del progetto professionale e di carriera del coachee, lavorando sull’individuazione dei suoi talenti, sullo sviluppo della sua autostima e della fiducia in sé stesso.
Se il coaching è uno strumento molto utile per chi già lavora e vuole dare una svolta alla propria carriera, lo diventa ancor di più per chi sta approcciando il mondo del lavoro e ha bisogno di fare chiarezza sulle proprie aspirazioni/possibilità professionali così come per chi è in fase di ricollocazione lavorativa o chi intende cambiare stile di vita e di lavoro. La professione di Career Coach si focalizza su risorse e tecniche implementate allo scopo di offrire strumenti pratici per gestire percorsi di cambiamento personale e professionale.

I destinatari
Il corso di specializzazione mira a far acquisire strumenti di coaching, utili per supportare i percorsi di valutazione del potenziale, consulenza di carriera ed empowerment professionale; si rivolge in particolare a professionisti che intendono sviluppare competenze per offrire supporto a chi vuole migliorare la propria situazione professionale innalzando il livello della propria performance.

Metodologia
Il metodo utilizzato prevede il coinvolgimento attivo; per ogni argomento vengono analizzati gli strumenti più utili ed efficaci e posti in relazione ad esperienze concrete.
I partecipanti vengono coinvolti in esercitazioni individuali e di gruppo, al fine di sperimentare direttamente gli strumenti proposti.

Certificazione
Il percorso formativo prevede l’attestazione finale di competenze relativamente al profilo di Coach, inserito nel Quadro Regionale degli Standard Professionali di Regione Lombardia, corrispondente al livello 6 dell’EQF (Quadro Europeo delle Qualifiche) e riconducibile alla figura 2423 – Specialisti di personale e sviluppo di carriera nella Classificazione Internazionale delle Professioni ISCO (International Standard Classification of Occupation).
Per ottenere certificazione è previsto apposita sessione d’esame (prova scritta/orale + simulazione di una sessione di coaching) al termine del percorso, con conseguente validazione degli apprendimenti maturati.


Modalità di ammissione e perfezionamento iscrizione
Il percorso formativo rientra tra le azioni finalizzate a favorire l’accrescimento delle competenze della forza lavoro occupata nel territorio di Regione Lombardia, per cui l’accesso al corso è subordinato al possesso di residenza o domicilio in Regione.
Il valore del corso è di € 1200,00 ed è finanziato da Voucher Regione Lombardia, per l’intero importo.
Per usufruire del finanziamento occorre necessariamente rientrare in una di queste categorie di beneficiari previsti:
1) Titolari di partita iva, attiva da almeno sei mesi.
2) Imprenditori e liberi professionisti
3) Dipendenti che hanno sospeso l’attività lavorativa a causa dell’emergenza Covid 19

Programma

05 maggio 9.00/13.00

Assessment individuale: individuazione degli obiettivi di apprendimento

– Matching tra le competenze del Coach e le competenze dei discenti

– Test di autovalutazione: analisi delle caratteristiche attitudinali e comportamentali

– Analisi di un caso: individuazione di modelli e best practises

15 maggio 9.00/13.00

Introduzione al Coaching

– Le origini del Coaching: scopi ed applicazioni

– Il Business Coaching come metodo: modelli teorici, autori e tecniche

– Il Coaching per l’apprendimento: Lifelong learning, potenzialità e capacità

20 maggio 14.00/13.00

La relazione di Coaching

– Il contratto con il coachee: metodo, responsabilità, ruolo delle parti

– Il setting: impostazione e modalità di erogazione dell’intervento

– Il primo incontro: la prossemica nella sessione individuale in presenza

27 maggio 14.00/18,00

La comunicazione come strumento nel Coaching

– Basi teoriche della comunicazione umana; i tre canali della comunicazione interpersonale

– Il rapporto Coach-Coachee e la sua geometria: analisi delle dinamiche relazionali

– Le posizioni relazionali: l’Analisi Transazionale e la Programmazione Neuro Linguistica

29 maggio 9.00/13.00

Gli strumenti di interazione del Business Coach

– L’uso delle domande efficaci: il feedback d’ascolto, empatia e non giudizio

– Il Metamodello linguistico: struttura superficiale e profonda della comunicazione

– Il Pensiero laterale: metodologie di apprendimento con il problem solving creativo

03 giugno 14.00/18,00

La sessione di Business Coaching

– Ristrutturazione in cinque fasi: Ricerca, Decodifica, Elaborazione, Produzione, Feedback

– Stato problema e Stato desiderato: la ricerca delle risorse per l’eccellenza personale

– Gli obiettivi e il piano d’azione: le metodologie del Goal Setting

10 giugno 14.00/18,00

Team Coaching: tipologie e modelli di gestione dei gruppi di lavoro

– Come migliorare le prestazioni, modificare e accelerare i processi.

– Dinamiche interpersonali, gestione dei conflitti, il clima e lo stress.

– La transizione, i processi, il feedback. Creare l’ambiente favorevole e la giusta

motivazione.

 

17 giugno 9.00/13.00

La gestione delle criticità: la resistenza al cambiamento

– I Livelli Neurologici: ostacoli ambientali, personali, competenze e incompetenze

– Le resistenze interne: l’influenza delle convinzioni, emozioni costruttive e distruttive

– Tecniche per superare le convinzioni limitanti: gli Sleight of Mouth

24 Giugno 14.00/18,00

Monitoraggio e accompagnamento: il diario di bordo del Coach

– Restituzione per immagini: la metodologia delle mappe mentali

– Project management: revisione e riallineamento del progetto agli obiettivi

– Prescrizioni per la gestione del lavoro individuale: esercizi, metafore, strategie e paradossi

30 giugno 14.00/18,00

Metodologie di Follow Up: la verifica degli apprendimenti maturati

– La chiusura di un intervento di Coaching

– Il Focus sul presente: ancoraggio ad uno stato di risorsa

– Piano d’azione: allineamento sistemico e ecologia personale

css.php

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il servizio, mostrarti contenuti sui social media e annunci pertinenti. Consulta la nostra pagina Leggi di più per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fare clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Social mediaIl nostro sito web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltriIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.